calendario 2013 Ambrovit

10 Gen | Calendario 2013

12 ricette per un risotto da chef firmate Ambrovit!

RISOTTO ALLA PANCETTA

300 gr di riso Carnaroli / ½ cipolla tritata / 2 noci di burro / 200 gr di pancetta a julienne / 1 bicchiere di vino rosso / 50 gr di patate a cubetti / 50 gr di prezzemolo tritato / 2 foglie di salvia / Parmigiano grattugiato.
PER IL BRODO: acqua, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, alloro, 1 kg di manzo per brodo, olio, sale e pepe q.b. (in alternativa brodo di carne già pronto).

Rosolare le patate con la cipolla e l’olio, aggiungere la pancetta fino a renderla lucida, sempre a fuoco basso. Mettere il riso, tostare, bagnare con il vino fino all’evaporazione. Cuocere con il brodo. A fine cottura aggiungere ancora qualche listarella di pancetta e due foglie di salvia e mantecare con burro e parmigiano. Spolverare con un po’ di prezzemolo tritato e servire ben caldo.

RISOTTO AI CARCIOFI

300 gr di riso Carnaroli / 2 bei carciofi / 1 spicchio d’aglio / ½ bicchiere di vino bianco / Olio e burro q.b. / Prezzemolo q.b. / Parmigiano /Brodo q.b. / sale.

Fare tostare il riso in una casseruola con una noce di burro e l’olio, bagnare con il vino bianco, fare evaporare, unire l’aglio in camicia e i carciofi a spicchi privati di eventuale peluria interna. Bagnare con il brodo proseguendo la cottura, togliere l’aglio, unire il prezzemolo tritato e mantecare fuori dal fuoco con burro e parmigiano. Con eventuali gambi di carciofi ben pelati è possibile fare una cremina da aggiungere sopra al risotto.

RISOTTO RICOTTA E POMODORI

300 gr di riso Arborio / 200 gr di ricotta fresca sgocciolata / 5 pomodori pelati a cubetti / Olio/ Parmigiano grattugiato / 1 bicchiere vino bianco / ½ cipolla tritata finemente / Sale e pepe q.b. / 2 noci di burro.
PER IL BRODO: acqua.

Rosolare la cipolla con olio e i pomodori aggiungere il riso e tostare. Bagnare con il vino bianco e fare evaporare, mettere il burro e cuocere aggiungendo il brodo poco alla volta aggiustando con sale e pepe. Due minuti prima mettere la ricotta a pezzetti e finire la cottura. Spegnere il fuoco, mantecando con olio e parmigiano. Decorare con qualche fettina di pomodoro e servire ben caldo.

RISOTTO AGLI ASPARAGI

300 gr di riso Carnaroli / 150 gr di asparagi / ½ cipolla / ½ bicchiere di vino bianco / Olio e burro q.b. / Parmigiano q.b. / Brodo q.b. / Sale.

Far tostare il riso in una casseruola con una noce di burro e l’olio, bagnare con il vino, fare evaporare. Unire quindi gli asparagi tagliati a rondelle tenendo le punte più tenere da parte, la cipolla e coprire con il brodo, proseguire la cottura per dieci minuti. Unire quindi le punte e ultimare la cottura. Togliere dal fuoco e mantecare con una noce di burro e abbondante parmigiano.

RISOTTO AL SALMONE

300 gr di riso Carnaroli / 100 gr di salmone / 1 spicchio di aglio / Prezzemolo tritato / 1 goccio di Brandy / 1 cucchiaio di salsa di pomodoro / Olio e burro q.b. / Brodo di pesce q.b. (fumetto).

Far tostare il riso con l’aglio in camicia, il burro e l’olio, sfumare con il Brandy, aggiungere il salmone e dadini e bagnare con il brodo, togliere l’aglio, aggiungere il pomodoro, proseguire la cottura, cospargere di prezzemolo tritato e servire.

RISOTTO AI PEPERONI

300 gr di riso Carnaroli / ½ peperone rosso / ½ peperone giallo / ½ cipolla / Olio e burro q.b. / Parmigiano / Brodo q.b.

Fare rosolare in una casseruola i peperoni tagliati a listarelle con olio, burro e la cipolla finemente tritata, aggiungere il riso, far tostare, bagnare con il brodo proseguendo la cottura, togliere dal fuoco e mantecare con burro e parmigiano. È possibile sostituire il parmigiano con del buon gorgonzola dolce.

RISOTTO FRAGOLE E CREMA

300 gr di riso Baldo / 100 gr di burro / ½ cipolla tritata / 1 spicchio di aglio intero / 300 gr di fragole / 1 bicchiere di vino bianco / ½ bicchiere di panna liquida / Olio e sale q.b. / Parmigiano grattugiato.
PER IL BRODO: acqua, sale, sedano, carota, zucchero (in alternativa brodo vegetale già pronto).

Rosolare 50 gr di burro con l’aglio. Togliere l’aglio e aggiungere l’olio e imbiondire con 200 gr di fragole e la cipolla. Aggiungere il riso, bagnare con il vino bianco e far sfumare. Aggiungere il brodo e cuocere. A parte, cuocere per tre minuti 50 gr di fragole con ½ bicchiere di acqua, 20 gr di zucchero e la panna. Infine passare al mixer. A fine cottura del riso aggiungere le restanti fragole e cuocere per due minuti. Spegnere il fuoco e mantecare con la crema ottenuta, il burro e il parmigiano. Servire caldo.

RISOTTO AL PESTO

300 gr di riso Baldo / Olio e burro q.b. / Parmigiano / Brodo q.b.
PER IL PESTO: 30 foglie di basilico, 20 gr di pinoli, 50 gr di parmigiano e pecorino, 2 noci, olio extravergine q.b., 1 spicchio di aglio.

Far tostare il riso in una casseruola con olio e burro, bagnare con il brodo e proseguire la cottura aggiustare di sale e pepe. A fine cottura aggiungere il pesto, il parmigiano e guarnire con pinoli tostati.

RISOTTO MELE E FUNGHI

300 gr di riso Carnaroli / 2 funghi porcini belli tagliati a fettine / 2 mele Golden tagliate a cubetti / 1 cipolla tritata / 1 spicchio di aglio intero / 50 gr di funghi secchi / 1 bicchiere di vino bianco / 2 noci di burro / 1 foglia di alloro / Prezzemolo tritato / Parmigiano grattugiato / Olio, sale e pepe q.b.
PER IL BRODO: acqua, sedano, carota, cipolla, alloro, aglio (in alternativa brodo vegetale già pronto).

Mettere a bagno in acqua calda i funghi secchi. Rosolare le mele con burro e aglio, togliere l’aglio e aggiungere il riso, fare tostare con olio e una foglia di alloro. Bagnare con il vino e fare evaporare. Aggiungere l’acqua dei funghi e cuocere aggiungendo i funghi a fettine. Continuare la cottura con il brodo vegetale. A fine cottura mantecare con burro e parmigiano e una spolverata di prezzemolo. Servire al dente e caldo in un piatto.

RISOTTO ALLA MILANESE

300 gr di riso Arborio / 1 bustina di zafferano / ½ bicchiere di vino bianco / 1 foglia di alloro / Olio e burro q.b. / Parmigiano q.b. / Brodo di gallina q.b. / ½ cipolla / ½ gr di pistilli di zafferano.

Fare imbiondire la cipolla finemente tritata in olio e burro, tostare il riso, bagnare con il vino bianco, fare evaporare, unire lo zafferano, il brodo e la foglia d’alloro continuare la cottura aggiungendo il brodo. A fine cottura mantecare con burro e abbondante parmigiano e guarnire con pistilli di zafferano.

RISOTTO AL TARTUFO

300 gr riso Carnaroli / 100 gr burro / ½ cipolla tritata / 1 bicchiere di vino bianco / Tartufo bianco / Olio, sale q.b. / Parmigiano grattugiato.
PER IL BRODO: acqua, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 spicchio, aglio, sale, 1 gallina (in alternativa brodo vegetale già pronto).

Fare rosolare la cipolla con l’olio. Aggiungere il riso e tostare, bagnare con il vino bianco e fare evaporare. Continuare la cottura con il brodo aggiungendolo poco per volta e aggiustando con il sale. A cottura ultimata, spegnere il fuoco e mantecare con il burro e parmigiano e servire in un piatto di portata caldo. Infine spolverare a piacere il tartufo sul riso.

RISOTTO ALLA SALSICCIA

300 gr riso Carnaroli / 200 gr di salsiccia di maiale / ½ cipolla tritata / 1 bicchiere di vino rosso / Parmigiano grattugiato / Olio, sale, pepe q.b. / Curry in polvere (a piacere).
PER IL BRODO: acqua, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 1 spicchio di aglio, 2 foglie di salvia, 3 foglie di alloro, 1 rametto di rosmarino (in alternativa brodo di carne già pronto).

Tagliare la salsiccia a pezzetti e rosolare con l’olio, mettere la cipolla e imbiondirla. Aggiungere il riso e tostare. Bagnare con il vino fino all’evaporazione. Cuocere con il brodo aggiungendolo poco alla volta. A cottura al dente aggiungere il parmigiano e mantecare. A piacere aggiungere poco curry e servire caldo.



error: Content is protected